sabato 20 agosto 2016

"After 3. Come mondi lontani" di Anna Todd

 

Titolo: "After 3. Come mondi lontani"
Autrice: Anna Todd
Casa editrice: Sperling & Kupfer
Pagine: 416
Prezzo: 17,90
TRAMA
Sembrava che nulla potesse separarli. Ma l'amore tra Tessa e Hardin ora è più confuso che mai.
La vita di Tessa non è mai stata così complicata. Nulla è come lei pensava che fosse. Né la sua famiglia. Né i suoi amici. L'unico su cui dovrebbe poter contare, Hardin, sembra sempre pronto, con il suo carattere scontroso, a rovinare tutto. Non appena scopre l'enorme segreto che lei gli ha nascosto, diventa furioso e, invece di provare ad essere comprensivo, cerca di ostacolarla in tutti i modi. Così, mentre la partenza per Seattle si avvicina, per Tessa è arrivato il momento di fare una scelta e affrontare la più dolorosa delle domande: Hardin sarà mai in grado di cambiare per lei?
Tessa sa che lui la ama e farà di tutto per proteggerla, ma c'è una bella differenza tra non poter vivere senza una persona e amarla. La spirale di gelosia, rabbia e perdono che li lega è esasperante. Eppure Tessa non ha mai provato niente di così intenso per qualcuno, nessun bacio è mai stato così eccitante né un'attrazione così irrefrenabile. L'amore finora è bastato per tenerli insieme. Ma il bisogno che provano l'uno per l'altra sarà più forte di tutti gli ostacoli?
 

RECENSIONE
Buonasera, 
questo è il terzo libro che leggo di After e l'ho trovato sublime e ho trovato tutte le emozioni che un essere umano può provare... solo che io l'ho provate tutte nello stesso giorno come se avessi gli sbalzi d'umore.
Lo stile dell'autrice è semplice, scorrevole e piacevole. Ci sono tanti colpi di scena e i dialoghi tra Tessa e Hardin sono troppo divertenti, soprattutto Hardin con le sue battutine fa sempre ridere.
Ho odiato due personaggi: Step che si rivela una persona falsa e psicopatica e Hardin perché è una persona egoista che non pensa al bene di Tessa e vuole distruggere i suoi piani e i suoi sogni ma capisce e cambierà. Un personaggio invece che mi ha stupito è stata Molly, perché lei non è mai stata falsa nei confronti di Tessa e l'ha difesa in un momento difficile. Mi piacerebbe tanto scoprire Seattle perché il modo in cui ne parla l'autrice fa venire voglia di visitarla.
Arrivederci al prossimo libro. 

martedì 16 agosto 2016

ORGOGLIO E PREGIUDIZIO






TITOLO: Orgoglio e pregiudidio
AUTRICE: Jane Austen
CASA EDITRICE: Giunti
PAGINE: 493
PREZZO: €8,00


TRAMA:

Elizabeth Bennet è carina , brillante, una perfetta ragazza da marito. Ma a differenza delle sorelle e in barba di consigli della madre , non smania per darsi in sposa al primo pretendente. Ha un sogno : vuole innamorarsi e -una vera eresia per i suoi tempi-sposare l'uomo che ama. Quando incontra l'altezzoso Mr Darcy, ospite dei nuovi vicini di casa, non immagina certo che i suoi modi sprezzanti possano affascinarla.
Eppure qualcosa le dice che quel giovane sia molto diverso da come si sforza di apparire.
Tra malintesi , pettegolezzi , reciproche incomprensioni , sembra proprio che Lizzy e Darcy non vogliono rassegnarsi  ad ammettere quello che il loro cuori hanno già perfettamente capito.




RECENSIONE:

Un romanzo dal sapore antico; pensavo fosse lento, noioso e difficile da leggere e invece l' ho trovato bello interessante con un velo di tristezza e di allegria ed il modo in cui è scritto  è semplicissimo.
Subito ho rivisto i protagonisti di AFTER .
Darcy  è Hardin ; un uomo chiuso, orgoglioso, egoista che ha sempre pensato a se stesso e viziato, ha una sorella e una fratellastro Wickham un falso che pensa esclusivamente hai soldi.
Elizabeth invece è "Tessa" una donna intelligente, piena di pregiudizi nei confronti del povero signor Darcy: è vero all'inizio era un po odioso ma poi si è rivelato un gentiluomo innamorato.
In questo romanzo se ne vedranno delle  belle. Un personaggio che ho apprezzato tantissimo è il padre di Elizabeth che con cinque figlie , una moglie odiosa, con poco cervello e una figlia come Lydia poteva diventare pazzo , invece il signor Bennet con la sua saggezza e con la sua bontà riesce a tener in mano le situazioni di famiglia essendo il capo famiglia.
Lydia è la sorella di mezzo ha 16 anni che si crede una  principessina , che il mondo giri intorno a lei e persino gli ufficiali, vanesia ed oca con tutti, ma poi farà uno sbaglio madornale.
Questo personaggio l ho trovato stupido.
Un personaggio che ho stimato è Jane una ragazza bellissima, dolcissima , semplicissima e saggia innamorata del signor Bingley l'amico intimo di Darcy , è un ragazzo speciale ma troppo ingenuo, credulone che da retta al suo amico ingannandolo.
Troppo bello  devo solo ringraziare la scrittrice di AFTER che ho scoperto questa  lettura.
Un bacio al prossimo libro.

LA TRILOGIA DEL MONDO DI INCHIOSTRO


Cuore d'inchiostro
Titolo: Cuore di inchiostro
Autrice : Cornelia Funke
Casa Editrice: Mondadori
Pagine: 429
Prezzo:€ 22,00



TRAMA:

Meggie ama i libri. E li ama moltissimo anche il padre Mo, che però rifiuta di leggerli a voce alta. Se lo facesse, infatti, porterebbe la vita nei libri e i personaggi dei libri alla vita. In una notte crudele lesse "Cuore d'inchiostro" e un malvagio signore dal cuore nero, Capricorno, si liberò dai lacci delle parole per materializzarsi nel suo salotto. In quell'attimo fatale accadde anche qualcosa di più grave: la moglie di Mo scomparve per sempre tra le pagine del libro. E ora il perfido Capricorno cerca Mo per piegare i suoi poteri a perfidi scopi...







RECENSIONE

Cuore di inchiostro è un libro molto bello , ma molto pericoloso perché mentre lo leggi prendono vita i personaggi buoni e quelli cattivi del romanzo.
I personaggi che ho amato sono Mo e Meggie,
Megge è una ragazzina 12 anni che vive sola con il padre perché sua madre scomparve misteriosamente in una notte d'inverno e dal quel giorno Megge cresce con l'amore del padre e con i suoi libri. Una ragazzina molto intelligente, coraggiosa e molto fantasiosa , che ama andare a scuola e la sua materia preferita è lettere, ma non h molti amici è una bambina molto solitaria perché per via un di un segreto che nasconde il padre sono costretti di scappare e Megge pensava che questa volta non era costretta a scappare e invece una sera ricevettero una visita inaspettata che gli costrinse di nuovo a scappare e a rifugiarsi da zia Elinor.
Elinor è una zia molto particolare vive da sola in una villa gigantesca con i suoi amatissimi libri ed odia i bambini, un personaggio buffo che dice sempre ciò che pensa e Mo invece è un uomo straordinario e il suo mestiere fa il rilegatore di libri ( un medio che cura i libri) ed è un padre affettuoso, protettivo innamorato del suo lavoro e di sua figlia.
Ho amato questo romanzo e il modo come scrive la scrittrice è sublime e divino.
Le frasi che ho amato di più sono:

- COMPRESE CHE LA SVENTURA AVEVA ORIGINI LONTANE. E QUELLA SERA , ERA  SOLO RIENTRATA DI SOPPIATTO NELLA SUA VITA.

- Quando ti porti un libro avviene qualcosa di straordinario : le sue pagine raccoglieranno i tuoi ricordi. E un giorno ti basterà, sfogliarle per tornare al pensiero a luogo dove le hai lette per la prima volta: Le immagini , gli odori ,il gelato che ti eri acquistato , credimi i libri sono un po come la carta moschicida : annientano  i ricordi restano attaccati alla carta stampata .

-  I libri erano la sua casa quel peregrinare attraverso l'ignoto : voci conosciute ,amici con i quali non bisticciava , ami che la sapevano lunga , amici potenti, impavidi ,navigati , fini conoscitori del mondo, capaci di affrontare qualsiasi imprevisto.
I libri la rincuoravano quando  era triste e scacciava la noia. 


[Veleno-dinchiostro---C.-Funke4.jpg]


TITOLO: VELENO DI INCHIOSTRO
AUTRICE:Cornelia Funke
CASA EDITRICE: Mondadori
PAGINE:941
PREZZO:€22,00



TRAMA:

La famiglia di Meggie sembra finalmente godersi la pace; ma Dita di Polvere non può più rimanere in un mondo che non sente suo. Nel tentativo di ritrovarlo, Farid convince Meggie a viaggiare con lui ed entrare nel Mondo d’Inchiostro; ma i pericoli sono tanti, molti più di quanti potessero immaginare…


RECENSIONE:

Un altra avventura vivranno i nostri tre eroi , ma si scoprirà il mistero che gelava Mo e si capirà che cosa è successo a Resa la madre di Meggie. In questa avventura si farà un incontro molto speciale con un giovane uomo brigante Farid che la nostra piccola e graziosa Maggie scoprirà l'amore disperato.
Quanti colpi di scena , quanto dolore e quanta allegria si proverà a leggerlo.
Ne anche stavolta la scrittrice non mi ha deluso vediamo in seguito.
Arrivederci


Alba d'inchiostro


TITOLO: ALBA DI INCHIOSTRO
AUTRICE: Cornelia Funke
CASA EDITRICE: Mondadori
PAGINE: 1473
PREZZO: €22,00


TRAMA:

Esiste un mondo che prende vita dalle parole lette a voce alta da Meggie e da suo padre Mortimer, un mondo d'inchiostro in cui loro stessi sono entrati, intrecciando i loro destini con quelli di leali briganti e girovaghi mangiafuoco, folletti dei cristalli, coboldi e fate. Esiste un libro che dà l'immortalità, che solo Mortimer il rilegatore sa cucire. ma quando Testa di Serpente ha chiesto per sé il libro vuoto, Mortimer ne ha bagnato le pagine per farle marcire lentamente. e ora anche il corpo del malvagio signore si sta disfacendo fra atroci dolori, scatenando la sua ferocia sul mondo d'inchiostro. Esiste una storia che ha preso una strada imprevista e crudele, ma non c'è scrittore che possa decidere fino in fondo dei suoi personaggi: perché non tutto è scritto, e tutti possono scrivere la propria storia e cambiarne il finale¿



RECENSIONE:

Un romanzo avvincente pieno di magia, di colpi di scena a non finire , tante rivelazioni, nuovi personaggi buoni e cattivi come Orfeo, un uomo con la voce gentile con cuore spietato che vuole impossessarsi del libro cuore di in chiostro  per cambiare il suo destino  e per farlo userà tutta la sua cattiveria minacciando Elionor ma lei non si farà intimorire. La nostra piccola Megge che fa di tutto per restare a fianco al suo amato ma troverà molte difficoltà e proverà un dolore che tutti noi proveremo insieme a lei.
Riusciranno i nostri amici a tornare a casa e risistemare le cose e a distruggere un re cosi malvagio che vuole il libro e vivere in eterno perché la morte gli fa molta paura c'e la faranno a sconfiggerlo e portalo negli inferi perché è li il  suo posto.
Be cari amici leggetelo e troverete i tre romanzi cosi speciali come la scrittrice che gli ha scritti.
Con Affetto la vostra  eterna lettrice.





giovedì 4 agosto 2016

AFTER - UN CUORE IN MILLE PEZZI





Titolo: AFTER - UN CUORE IN MILLE PEZZI
Autrice: Anna Todd
Casa Editrice: Sperling & Kupfer
Prezzo:€15,22
Pagine:466
Capitoli: 123


TRAMA:

Dopo il loro incontro ,niente è stato più come prima. Superato un inizio burrascoso Tessa e Hardin sembravano sulla strada giusta per far funzionare le cose. Tessa si era ormai arresa al fatto di Hardin .
Con il suo carattere , la sua rabbia. Ma anche simpatico, divertente, dolce - quando vuole-e dannatamente sexy. Eppure la rivelazione sulle origini della loro relazione ha lo stesso effetto di  una bomba.
Tessa è sconvolta , fuori di sé. La sua vita prima di lui era cosi semplice e chiara. Ora, dopo di lui, è solo ... dopo. Chi è davvero Hardin? il ragazzo di cui si è perdutamente innamorata nonostante tutto? O uno sconosciuto , un bugiardo fin dal principio?
Vorrebbe allontanarsene. Ma non è cosi facile. Non con il ricordo delle sue braccia intorno a lei . Della sua pelle . Del suo tocco .
Dei suoi baci affamati. E non è sicura  di poter sopportare un'altra bugia, un'altra promessa non mantenuta. Per lui, ha messo tutta la sua vita tra parentesi- l' università, gli amici, il rapporto con sua madre, un ragazzo che l'amava sul serio, e forse anche una promettente carriera nell'editoria.
Ora tessa deve andare avanti . Con o senza di lui.
Ma Hardin sa di aver commesso un errore, forse il più grande ella sua vita, e non ha intenzione di arrendersi senza combattere? Cambiare.... per amore?




Recensione:

 Cosa scrivere su questo romanzo..... stravolgente unico ed emozionante con colpi di scena a profusione.
Mentre lo leggevo mi sono sentita coinvolta dalla storia d'amore dei due protagonisti ; passionale, complicata e travolgente ma anche tra mille difficoltà e tradimenti c'è sempre la voglia di amarsi profondamente.
Capitoli brevi e scorrevoli  in un concatenarsi di situazioni e dialoghi botta e risposta dei protagonisti in un frizzante mix di ironia, rabbia, paura, tristezza e silenzi, catturano l'attenzione del lettore fino all'epilogo finale.
Lettura consigliata sotto l'ombrellone o nei vostri momenti di relax estivi.

BUONE VACANZE



mercoledì 20 luglio 2016

AFTER



TITOLO: AFTER
AUTRICE: ANNA TODD
CASA: EDITRICE: SPERLING & KUPFER
PREZZO: €17,90
PAGINE: 426



TRAMA:

Ambiziosa, riservata e con un ragazzo perfetto che l’aspetta a casa, a Tessa piace pensare di avere il controllo della sua vita. Al primo anno di college, il suo futuro sembra già perfettamente segnato: una laurea, un buon lavoro, un matrimonio felice... Sembra, sì, perché Tessa fa a malapena in tempo a mettere un piede nel dormitorio che subito s’imbatte in Hardin.
E allora niente sarà più come prima.
Lui è il classico cattivo ragazzo, tutto fascino e sregolatezza, arrogante, provocatorio e maledetto, pieno di piercing e tatuaggi. È la persona più detestabile che Tessa abbia mai conosciuto. Eppure, il giorno in cui si ritrova da sola con lui, non può fare a meno di baciarlo. Un bacio che cambierà tutto. E accenderà in lei una passione incontrollabile. Una passione che, contro ogni previsione, sembra reciproca. Nonostante Hardin, per ogni passo che fa verso di lei, con un altro retrocede…



La mia recensione

After  è un romanzo  semplice ganzo, con tanti colpi di scena; ma alla fine del  libro ci rimaniamo male perché Hardin non è il ragazzo che ci fa credere di essere ma è il tipico ragazzo stronzo..
Tessa è un personaggio che ho amato e invidiato perché fa un lavoro che piacerebbe anche a me leggere libri e essere pagata.
Ho amato la scrittrice e in modo come scrive semplice, scorrevole e peccaminoso come piace a me.
Un personaggio che ho odiato è Molly una vera stronza ma l'unica sincera con la protagonista.
Non posso scrivere  nient' altro su After solo ch'è stata una bellissima storia d'amore.
Arrivederci al prossimo libro.
 

venerdì 15 luglio 2016

Fiammetta




Fiammetta



Titolo: Fiammetta
Autrice: Emanuela E.Abadessa
Casa Editrice: Rizzoli
Prezzo:€19,00
Pagine: 365







Trama:

Fiammetta legge i componimenti del poeta Valastro, nella sua umile stanza di maestra a Firenze. Ha uno spasimante ma non le interessa, pensa soltanto ai suoi bambini e alla letteratura. Finché proprio lui, Mario Valastro, tiene un incontro in città e tra loro nasce un’affinità, un’attrazione. Dopo qualche mese di lettere infuocate e desiderio, i due decidono di sposarsi. Ma l’amore, per Fiammetta, non significa abbandonare le proprie idee di uguaglianza, né la propria autonomia. Arrivata a Catania, stretta tra le cattiverie delle vecchie di casa Valastro e le incomprensioni con il marito, si chiederà cosa desidera davvero. Una lotta solo sua? Una passione travolgente? Un segreto che la faccia sentire libera?


RECENSIONE

All'inizio l'ho trovato un po' lento per le descrizioni di Firenze dell'Ottocento perché sono troppo approfondite e con un linguaggio troppo antico stile Alessandro Manzoni.
Il personaggio che ho amato tantissimo è Fiammetta perché è una donna dell'Ottocento femminista che va contro tutti e contro suo marito Mario Valastro, un uomo odioso che vive con la zia e le cugine che sono dell'idea che le donne non abbiano diritti e che debbano stare a casa. Ma tutto questo la protagonista lo ribalterà. Lei è una donna libera che aiuterà le persone bisognose in Sicilia ma purtroppo la sua voglia di combattere e le sue idee le verranno portate via dal marito.
L'autrice con questa storia rappresenta il matrimonio sfortunato di Giselda, maestra aretina sposata con il poeta catanese Mario Rapisardi.
La storia, gli intrecci e i personaggi mi sono piaciuti molto perché sono molto originali, divertenti e anche tragici.
Brava Emanuela Abbadessa di avermi consigliato di leggere il suo libro.
Arrivederci al prossimo libro.



mercoledì 15 giugno 2016

Vento dall' Est




649d8745-bedf-4abb-9e9f-686c2fc66257

Scrittrice: Chiara Albertini
Casa Editrice:Self  pblishing

Prezzo:€ 14,00
Pagine: 235
Il libro lo troverete anche in formato ebook costa € 3,50 e le pagine sono 150






TRAMA:
Il vento .... Dove potrebbe portarti, se decidessi di ascoltarlo? Lungo quali sentieri nascosti , inaspettati potrebbe condurti , se ti affidassi a lui? C'è un vento per ogni stagione.E c'è un vento per le stagioni dell'anima .. Una storia delicata, emozionante , fatta di rivelazioni , di incontri , un lungo viaggio in più vite , dove reale e immaginario si soprappongono e si scontrano , un complesso gioco di scelte , dove il possibile e l'impossibile si fondono e o si confondono fra i richiami del passato ei riflessi del presente.


RECENSIONE:

Salve a tutti, ho letto questo romanzo con trasporto. E' unico e travolgente, con una dolcezza inaudita.
Una storia di incontri portati dal vento, questo fa molto riflettere perché quando il vento cambia ci porta sempre qualcosa di inaspettato.
 In questa storia c'è un velo di tristezza causato dal vento. Quando il vento si gela vuol dire che nulla di buono accadrà.
Un romanzo che fa pensare alle stranezze e alla semplicità dell'uomo, di come i libri ci possano regalare una parte di noi dimenticata chi sa dove.
Grazie Chiara Albertini di avermi regalato questo romanzo lo porterò sempre nel cuore insieme alla poesia che suscito qui sotto:


Vento dall'est
la nebbia e là...
Qualcosa di strano
fra poco accadrà....
Troppo difficile 
capire cos'è.
Ma penso che un ospite
arrivi per me..

E voi amanti lettori e non che aspettate leggetelo.